Le News
di Aurora D’Agostino

Notizie, aggiornamenti ed approfondimenti

“L'acqua
è una cosa
seria”

Acqua ionizzata alcalina direttamente dal rubinetto?

Installa subito il nostro ionizzatore!

Come ormai largamente risaputo, l’acqua è la bevanda più consumata al mondo.

Le indiscusse proprietà del liquido vengono messe a servizio di una molteplicità di circostanze, che traggono dall’assunzione di acqua un contributo preziosissimo.

Se bere molta acqua è un consiglio universale, è altrettanto vero che per ottenere i risultati sperati è fondamentale analizzare attentamente anche la qualità di ciò che si sta bevendo.

A tal proposito, è parere unanime che la miglior acqua sia quella alcalina, poiché ricca di proprietà benefiche.

Poter disporre liberamente di un’acqua alcalina, direttamente tra le mura di casa, è stato per anni un desiderio di molti, oggi soddisfatto dall’azienda Aurora d’Agostino, che ha creato un prodotto in grado di ionizzare l’acqua della rete idrica domestica. Si tratta di un dispositivo denominato ionizzatore, facile da installare ed estremamente performante, che garantisce al possessore un’acqua dalle proprietà sorprendenti, senza bisogno di andare al supermercato.

È possibile mettersi in contatto con gli esperti di Aurora d’Agostino, con sede in Via dell’Artigianato 18, a Satriano (CZ), chiamando il numero 0967 521388.

Qualche dato

Prima di analizzare l’apparecchio, è bene soffermarsi sul significato stesso di espressioni come alcalina e ionizzata. Con riferimento al primo termine, si precisa che l’acqua alcalina è quella che misura un pH superiore a 7.0. Si ritiene che tale particolare livello garantisca al liquido eccezionali proprietà idratanti ed antiossidanti. In aggiunta, chi consuma regolarmente acqua alcalina ha potuto notare come il proprio organismo abbia ritrovato una sorta di equilibrio acido-basico, fondamentale per il benessere quotidiano.

Quando si parla di acqua ionizzata, invece, si è soliti indicare quella depurata con l’impiego di un apposito congegno denominato ionizzatore. È doveroso sottolineare che questo non addiziona alcun tipo di composto chimico all’acqua, limitandosi a separare i minerali alcalini da quelli acidi. Questo conferisce all’acqua le proprietà benefiche di cui si è parlato all’inizio.

Il funzionamento

La preoccupazione di molti, con riferimento all’acqua ionizzata alcalina, è strettamente connessa al congegno impiegato nel procedimento di trasformazione. La paura dei potenziali acquirenti è legata ad un’eventuale installazione invasiva, con operazioni lunghe e complesse.

In realtà, al cliente non è richiesto alcun intervento idraulico, poiché sarà sufficiente collegare lo ionizzatore al rubinetto della cucina. In questo modo in casa si avrà un’acqua alcalina ionizzata fresca e sempre a disposizione, con un notevole risparmio anche dal punto di vista economico.

Per fugare ulteriori dubbi, è bene precisare che l’acqua alcalina ionizzata è adatta al consumo in qualsiasi fascia d’età, non presentando alcuna controindicazione di sorta. Per scindere i minerali presenti nell’acqua, lo ionizzatore si serve di un tecnologico sistema filtrante, che lavora in sincrono con le camere di ionizzazione presenti all’interno del dispositivo.

Se questo non bastasse a convincere i più scettici, basti pensare al grande impiego che si fa dell’acqua di rubinetto nella preparazione e nella cottura dei cibi.

In questo caso, l’acqua alcalina ionizzata garantirà, ad esempio, anche un lavaggio più accurato di frutta e verdura, oltre ad alimenti cotti in totale serenità.

Visita il nostro sito e richiedi un appuntamento con i professionisti di Aurora d’Agostino.

leggi anche...

... le altre news

wind9