Le News
di Aurora D’Agostino

Notizie, aggiornamenti ed approfondimenti

“L'acqua
è una cosa
seria”

Depuratore acqua: consigli utili per prolungare il funzionamento

L’acqua del rubinetto è potabile e idonea al consumo umano. Nonostante questo, molte persone scelgono di berla soltanto dopo aver adottato delle tecniche per depurarla. Una scelta che dipende in alcuni casi da una gradevolezza del suo sapore, mentre in altri da un impianto idraulico vecchio che rilascia sostanze al passaggio dell’acqua.

I vari tipi di depuratore

Sul mercato sono presenti vari tipi di depuratori, che assicurano al consumatore funzioni diverse.

  • Depuratori con filtri a carboni attivi: l’acqua viene depurata attraverso l’utilizzo di filtri a carboni attivi. In questo modo è possibile eliminare le sostanze organiche e i pesticidi.
  • Depuratori a osmosi inversa: eliminano tutte le impurità, compresi metalli, batteri e microrganismi. Il rischio di questo tipo di depuratore è che l’acqua abbia poi un troppo basso contenuto di sali minerali. Per questo motivo è bene richiedere un’analisi dell’acqua per regolare nel modo più opportuno il bilanciamento tra la depurazione e l’impoverimento di sostanze dell’acqua.

Attenzione alla manutenzione

Fondamentale per bere acqua in sicurezza e far vivere il più a lungo possibile il depuratore d’acqua è rispettare rigorosamente quanto previsto dalla casa produttrice per la sua manutenzione. Non sempre le tempistiche indicate dall’azienda produttrice corrispondono a quanto previsto dalla normativa italiana (manutenzione ogni 12 mesi). In questo caso è bene rispettare i consigli dati da chi ha realizzato il depuratore.

Come avviene la manutenzione nei diversi tipi di depuratori

Ogni tipo di depuratore ha la sua manutenzione specifica.

I depuratori con filtri a carboni attivi devono essere controllati ogni sei mesi: gli va cambiato il filtro e igienizzata la testata del filtro e il rubinetto. Tali operazioni possono essere svolte anche direttamente dall’utilizzatore dell’apparecchio.

I depuratori a osmosi inversa, invece, richiedono l’igienizzazione del rubinetto di prelievo e delle membrane osmotiche attraverso l’utilizzo di igienizzanti alimentari (perossido di idrogeno o biossido di cloro). Si procede poi alla sostituzione del prefiltro.

Per il tuo depuratore d’acqua scopri le proposte di Aurora D’Agostino. Ci trovi a Satriano (Catanzaro), in via dell’Artigianato 18. Per informazioni ci puoi contattare al numero 0967.521388 (anche tramite WhatsApp), o scrivere a info@auroradagostino.it

leggi anche...

... le altre news

wind9